SCRITTORE OMBRA

Il lavoro dello scrittore ombra, in inglese ghostwriter, è descritto accuratamente da Roman Polański nel film L’uomo nell’ombra del 2010, tratto dal romanzo Il ghostwriter di Robert Harris. Augurandoci per tutti coloro che svolgono questa professione, noi per primi, una sorte ben più rosea del protagonista, in questa pellicola è descritta bene una figura professionale e un’attività che consiste nell’avvalersi di scrittori professionisti, giornalisti, redattori, ingaggiati per scrivere libri, articoli, storie, pubblicazioni scientifiche che saranno ufficialmente attribuiti a un’altra persona. Ma anche per scrivere o sistemare autobiografie, discorsi, o altro materiale.

Il lavoro dello scrittore ombra consiste nella trasposizione scritta dei pensieri, sentimenti, vicende o pensieri di un altra persona, cedendone la titolarità. Si tratta di un risultato che si ottiene attraverso un’iterazione tra committente e esecutore. Quest’ultimo dispone di tutti gli strumenti professionali per cogliere gli aspetti rilevanti, le sfumature psicologiche, le implicazioni emotive e le suggestioni che il committente vuole trasmettere, trasformandole in parole scritte che, a seconda dei casi, possono sfociare in discorsi, saggi, ebook, libri, autobiografie, presentazioni o altro ancora. Noi disponiamo di mezzi e professionisti in gradi di trasformare le vostre idee in strumenti per comunicare.

Leave a Reply